Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

Fides per un mondo più giusto

Immagine
Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Natale porta con sé l’attesa della venuta di Dio, il Solo che può stabilire un regno di pace universale fondato sulla giustizia. La situazione mondiale non sembra aspettare o andare verso questa venuta. L’Agenzia Fides è costretta a registrare quotidianamente guerre, violenza, negazione dei diritti umani, della libertà religiosa e di espressione, discriminazione e persecuzione delle minoranze. E’ nostro compito portare alla luce questa realtà, oscurata dalla grande informazione, e prendere atto dei tanti uomini e donne cristiani e non, che vivono, lavorano e lottano alle frontiere dell’umanità, anche a costo della loro vita, per costruire un mondo migliore. A tutti coloro che condividono l’informazione e la sollecitudine per l’umanità, tutta la redazione dell’Agenzia porge gli auguri per le feste natalizie e un sereno Anno Nuovo. (Agenzia Fides 23/12/2015)

Il più grande Presepe Vivente Missionario d’Italia

Immagine
Oltre 150 figuranti, 20 capanne, una mostra di presepi etnici, un musical e tre date imperdibili: è il più grande Presepe Vivente Missionario d’Italia, dedicato quest’anno al tema dell’accoglienza dei migranti. Si terrà nella sede romana della Comunità Missionaria di Villaregia, nello splendido scenario della riserva naturale di Decima Malafede, a Monte Migliore, domenica 20 dicembre, domenica 27 dicembre e sabato 2 gennaio 2016.
L’evento sarà dedicato quest’anno al tema dell’accoglienza e della misericordia, nella cornice del Giubileo indetto da Papa Francesco: una rappresentazione musicale infatti farà da sfondo all’evento, per far riflettere sull’importanza di accogliere gli ultimi e i dimenticati.
Arrivando nella sede della Comunità sarà possibile passeggiare tra le botteghe artigiane della Betlemme ai tempi di Gesù. Si parte dal censimento dei soldati romani fino ad arrivare alla ‘sfilata’ dei Magi; non mancheranno animali e attrazioni per i più piccoli, per tras…

Misa del Santo Padre, Nuestra Señora de Guadalupe

Immagine
«El Señor tu Dios, está en medio de ti […], se alegra y goza contigo, te renueva con su amor; exulta y se alegra contigo como en día de fiesta» (So 3,17-18). Estas palabras del profeta Sofonías, dirigidas a Israel, pueden también ser referidas a nuestra Madre, la Virgen María, a la Iglesia, y a cada uno de nosotros, a nuestra alma, amada por Dios con amor misericordioso. Sí, Dios nos ama tanto que incluso se goza y se complace en nosotros. Nos ama con amor gratuito, sin límites, sin esperar nada en cambio. No le gusta el pelagianismo. Este amor misericordioso es el atributo más sorprendente de Dios, la síntesis en que se condensa el mensaje evangélico, la fe de la Iglesia.
La palabra «misericordia» está compuesta por dos palabras: miseria y corazón. El corazón indica la capacidad de amar; la misericordia es el amor que abraza la miseria de la persona. Es un amor que «siente» nuestra indigencia como si fuera propia, para liberarnos de ella. «En esto está el amor: no somos nosotros que…

San Francisco Javier, patrono de las misiones

Immagine
Hoy, Fiesta de San Francisco Javier, patrono de las misiones, tendrán lugar diversas actividades por toda España y, sobre todo, por su tierra natal navarra. En estos días previos, muchos fieles y comunidades se han unido a la celebración con la Novena de la Gracia, tradición secular. En ella, además de pedir favores al santo misionero, se le ruega que seamos dignos de cooperar a favor de las misiones. En este sentido, en Pamplona se clausura hoy el Año Jubilar de las Javieradas, 75 años peregrinando. Habrá celebraciones oficiales en las diócesis de Pamplona y Tudela convocadas por su arzobispo Mons. Francisco Pérez y celebraciones solemnes en Javier, en el Auditorio Juan de Jasso.
A las 12 del mediodía dará comienzo la Eucaristía en Javier que preside el arzobispo, Mons. Francisco Pérez. En el transcurso de la celebración tendrá lugar la imposición de crucifijos a los misioneros que partirán pronto a sus países de destino. Participará en esta ceremonia la Coral de Barañain.…

Il Cardinale Filoni dopo il viaggio in Africa: «È la fede dei poveri che ha protetto il Papa»

Immagine
Città del Vaticano (Agenzia Fides) – «Quanto alla sicurezza, io dico la mia esperienza: è vero che c’erano i Caschi Blu dell’Onu, le gendarmerie locali, i corpi di sicurezza. Ma chi veramente ha protetto il viaggio del Papa, e non avrebbe permesso a nessun pericolo di prendere corpo, è stato l’entusiasmo e l’affetto del popolo che ha circondato il Papa dal momento dell’atterraggio fino alla partenza». Così il Cardinale Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei popoli, ha raccontato nel breve e intenso resoconto della visita papale appena conclusa, da lui offerto ai partecipanti alla assemblea plenaria del Dicastero missionario, riuniti oggi a Roma, presso la Pontificia Università Urbaniana, per la loro seconda giornata di lavori. Nel suo intervento a braccio, applaudito dai presenti, il porporato – che ha accompagnato il Pontefice nella visita apostolica appena conclusa - ha ripercorso brevemente le tre tappe della prim a trasferta africana di Papa Fran…