Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

Bombardamenti vicino alla parrocchia cattolica di Gaza. Devastata la scuola

Immagine
 TERRA SANTA, Gaza (Agenzia Fides) – Un bombardamento dell'esercito israeliano effettuato questa mattina nei pressi della parrocchia cattolica di Gaza, dedicata alla Sacra Famiglia, ha parzialmente distrutto anche l'adiacente scuola parrocchiale, l'ufficio del parroco e alcuni locali utilizzati dalla parrocchia. Lo riferisce all'Agenzia Fides il parroco Jorge Hernandez. Il bersaglio principale del bombardamento era una casa che si trova a pochi metri dal complesso parrocchiale e è stata completamente rasa al suolo dal raid.
Dal tardo pomeriggio di ieri l'esercito israeliano aveva iniziato a inviare SMS anche ai residenti di al-Zeitun – quartiere orientale di Gaza City dove sono ubicate anche la parrocchia cattolica e quella ortodossa – intimando di lasciare le abitazioni che sarebbero state bombardate. Tanta gente è scappata, ma l'evacuazione non è stata possibile per coloro che attualmente vivono nella chiesa: oltre al parroco argentino Jorge Hernandez, sac…

Continua il dialogo sulla riforma educativa: la Chiesa è critica sui cambiamenti

Immagine
 CILE, Santiago (Agenzia Fides) – Ferve il dibattito tra Chiesa e governo sulla riforma educativa in discussione nel paese. “Il Governo Cileno continuerà a promuovere il dialogo per realizzare questa riforma educativa che è fondamentale per il paese; e lo vogliamo fare in un modo partecipativo”, ha detto il segretario generale del governo Alvaro Elizalde, dopo l'intervento di domenica scorsa dell'Arcivescovo di Santiago, il Cardinale Ricardo Ezzati, che ha criticato duramente la riforma proposta dal governo. Secondo Alvaro Elizalde “è necessario un nuovo modello educativo che garantisca qualità per tutti, che sia gratuito, che sia un diritto e che risponda al programma di sviluppo del Cile”, aggiungendo che il governo rispetta le opinioni della Chiesa.
La Chiesa tiene molto all’impegno educativo del paese. Lo dimostra l'interesse e desiderio di collaborare per il buon esito della riforma: il 29 maggio scorso aveva presentato un documento preparato dalla Commissione per …

Uccisi fedeli ahmadi accusati di blasfemia: solidarietà dei cristiani

Immagine
 PAKISTAN, Gujranwala (Agenzia Fides) – Tre donne sella comunità Ahmadi, una di 55 anni (di nome Bashiran), e due minorenni (Kaint e Hira), sono state uccise il 27 luglio e altri otto fedeli sono gravemente feriti nella città di Gujranwala, in Punjab: è il tragico bilancio dell’attacco di una folla di estremisti islamici che ha bruciato cinque case e diversi veicoli, accusando di blasfemia i fedeli ahmadi, setta islamica che i musulmani considerano eretica. Le vittime sono morte per soffocamento, coinvolte nell’incendio. L’attacco è stato motivato da un presunto commento blasfemo postato sul social network Facebook da un giovane della comunità ahmadi. Secondo fonti di Fides, il figlio di un imam di una moschea locale, insieme ai suoi amici, ha raggiunto la casa del giovane, dove è iniziata una rissa. Alcuni dei giovani musulmani sono stati feriti: ne è seguito l’attacco della folla di oltre 100 uomini per punire l’intera comunità ahmadi. La folla si era anche radunata davanti alla s…

Gruppi guerriglieri diventano partiti politici. Per la Chiesa è un passo positivo

Immagine
 COLOMBIA, Cucuta (Agenzia Fides) – Diversi gruppi paramilitari di ex-guerriglieri si stanno trasformando in partiti politici e intendono proporsi come attori in un futuro democratico in Colombia. E’ il caso della “Alianza de la unidad Colombiana” (AUC) che ha comunicato la sua trasformazione nel movimento politico Alianza de la Unidad Colombiana por la Paz”. Mentre l’opinione pubblica nel paese ancora è divisa sulla possibilità di accettare tali cambiamenti, dalla diocesi di Cucuta, mons. Julio César Vidal Ortíz si è espresso in modo positivo: “Se si dà loro l'opportunità di farlo, allora ne hanno tutto il diritto. Se lo hanno fatto le FARC (Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia), e anche l'ELN (Esercito di Liberazione Nazionale), è chiaro che altri lo vogliono fare, perché tutti sono espressione di una medesima realtà: nascono a causa della povertà nel paese, dell'ingiustizia, della corruzione. Questi sono i fattori che hanno fatto nascere questi gruppi”, ha dichi…

Il Patriarca Rai: il nuovo Presidente va scelto fuori dai due “blocchi”

Immagine
 LIBANO, Diman (Agenzia Fides) - “La Coalizione '14 Marzo' non vuole un Presidente allineato con la 'Coalizione 8 Marzo'. E la 'Coalizione 8 Marzo' non vuole un Presidente allineato con la 'Coalizione 14 marzo'. Quindi c'è bisogno di cercare un Presidente che sia fuori da entrambi i blocchi”. Così il Patriarca di Antiochia dei Maroniti Bechara Boutros Rai ha delineato quella che a suo giudizio appare come l'unica via d'uscita dall'impasse politica che da mesi sta deteriorando il quadro politico e istituzionale del Libano, dove i due blocchi politici dominanti non riescono a trovare un accordo sull'elezione di un nuovo Capo dello Stato. Il sistema istituzionale libanese riserva la carica di Capo dello Stato a un cristiano maronita. E secondo il Patriarca Rai “ci sono molte figure di maroniti degni di assumere la Presidenza”. Le considerazioni patriarcali sulla crisi politico-istituzionale attraversata dal Paese dei Cedri sono state…

Gaza, proposta di tregua. Il direttore di Caritas Jerusalem: intervenire subito per assistere le vittime

Immagine
 TERRA SANTA, Gaza (Agenzia Fides) – Il governo israeliano ha dichiarato di aderire alla proposta di tregua avanzata dall'Egitto, anche se nella Striscia di Gaza si segnalano ancora morti palestinesi in conseguenza di raid aerei realizzati nella mattina di oggi sul villaggio di Khan Yunis. Sul fronte palestinese, le Brigate Ezzedin al-Qassam, braccio armato di Hamas, rifiutano la proposta egiziana di “cessate il fuoco”. Intanto i responsabili di tutti gli organismi caritativi e umanitari che fanno capo alla Chiesa cattolica già mettono in cantiere iniziative comuni per rispondere all'emergenza. “Siamo in riunione presso la sede della Pontifical Mission” riferisce all'Agenzia Fides padre Raed Abusahliah, Direttore di Caritas Jerusalem, “per fare in modo che tutte le nostre realtà operanti a Gaza affrontino l'emergenza in maniera coordinata, sperando che la tregua si instauri davvero. Ma sappiamo già che oltre agli interventi immediati, serviranno progetti di lungo cor…

“I bambini migranti non sono intrusi o invasori”: appello di Mons. Aguilar

Immagine
  MESSICO, Tehuacán (Agenzia Fides) – Il Vescovo della diocesi di Tehuacán (Puebla, Messico), Sua Ecc. Mons. Rodrigo Aguilar Martínez, ha fatto appello a tutta la comunità diocesana, sacerdoti nelle loro parrocchie, laici, imprese e organizzazioni sociali, affinché diano sostegno ai migranti che passano attraverso questa regione. Tehuacán si trova circa 200 km a sud di Città del Messico.
La nota inviata a Fides dalla diocesi riferisce che Mons. Aguilar Martinez ha ricordato a tutti che "i migranti ci riguardano, ma non negativamente, perché sono anche una mano d'opera per il lavoro". La Chiesa invita quindi a considerarli come rifugiati politici, perché hanno i loro diritti, così "non possiamo vedere i migranti, in particolare i bambini, come intrusi o invasori e disprezzarli".
Mons. Aguilar sottolinea che questo problema non è recente e segnala anche un altro grave aspetto: i bambini statunitensi che non possono rientrare nel loro paese perché i loro genito…

La soluzione del problema dell’emigrazione passa attraverso la conversione culturale e sociale

Immagine
 MESSICO, Città del Messico (Agenzia Fides) – Il Segretario di Stato vaticano, Card. Pietro Parolin, ha partecipato ieri al "Coloquio México Santa Sede sobre migración y desarrollo", che si chiude oggi. Il Nunzio apostolico, Sua Ecc. Mons. Christophe Pierre, ha letto il messaggio di Papa Francesco che afferma: "Dinanzi a questa emergenza umanitaria, la prima misura urgente è proteggere ed accogliere questi bambini in modo giusto, tuttavia queste misure non saranno sufficienti se non accompagnate da politiche di informazione sui pericoli del viaggio e, soprattutto, della promozione dello sviluppo nei loro paesi d'origine".
L'intervento del Card. Parolin si è incentrato sulla proposta di un lavoro congiunto per la dignità umana, per affrontare le sfide dell’emigrazione e per dare una risposta comune, da parte di tutti, a questa crisi umanitaria. "La soluzione al problema dell’emigrazione passa attraverso la conversione culturale e sociale – ha detto i…

Dopo 38 anni condannati gli assassini del Vescovo che lottava per la speranza e la dignità

Immagine
 ARGENTINA, La Rioja (Agenzia Fides) – “Abbiamo atteso 38 anni per vedere la verità trionfare sull'impunità e finalmente è arrivato il giorno in cui la giustizia ha condannato gli assassini di un uomo che lottava per la speranza e la dignità di migliaia di persone”: così si è espresso Martin Fresneda, segretario dell’organizzazione promossa dal governo argentino "Derechos Humanos de la Nación", dopo la lettura del verdetto che ha condannato all'ergastolo due alti ufficiali per l'omicidio di Sua Ecc. Mons. Enrique A. Angelelli Carletti, Vescovo della diocesi di La Rioja (Argentina), avvenuto il 4 agosto 1976. Mons. Angelelli era uno dei più noti Vescovi del Paese, contrario alla dittatura, e morì in un incidente d'auto simulato poco dopo l'instaurarsi della dittatura militare.
La sentenza del tribunale di La Rioja che ha condannato l'ex generale dell'esercito Luciano Benjamin Menendez, 86 anni, e l'ex vice commodoro Luis Fernando Estrella, 82…

L'esercito governativo verso Aleppo. Il Vescovo Audo: siamo sospesi tra speranze e paure, ci manca anche l'acqua potabile

Immagine
 SIRIA, Aleppo (Agenzia Fides) - Negli ultimi giorni aumentano i segnali di una possibile, imminente offensiva dell'esercito governativo siriano diretta a riconquistare le zone tenute dai ribelli nell'area urbana di Aleppo, a nord del Paese. Si moltiplicano le indiscrezioni secondo cui nei quartieri di Aleppo sotto controllo governativo sarebbero già arrivate squadre militari di élite accompagnate da miliziani di Hezbollah, il partito sciita libanese.
Interpellato dall'Agenzia Fides, il Vescovo caldeo di Aleppo, Antoine Audo SJ, conferma che nei quartieri centrali della città si vive in un clima sospeso: “Negli ultimi giorni ci sono meno lanci di razzi. Ciò può far pensare alla quiete prima della tempesta. Tutti dicono che, quando ci sarà, la battaglia di Aleppo sarà la 'battaglia finale'. Ma non sappiamo ancora cosa vorrà dire per noi tutto questo. C'è l'attesa diffusa di una liberazione, c'è la speranza di essere liberati dalla guerra di posizione …

Il virus chikungunya attacca i più poveri

Immagine
 HAITI, Port au Prince (Agenzia Fides) - La nuova piaga di Haiti si chiama chikungunya, virus trasmesso da mosquitos, raramente fatale ma molto doloroso, che si è diffuso rapidamente in tutti i Caraibi e parte dell’America Latina. Haiti è particolarmente vulnerabile in quanto molti vivono in case fatiscenti, in condizioni igieniche terribili e quindi in un terreno di coltura ideale per le zanzare che trasmettono la malattia.
“La chikungunya è implacabile ad Haiti. La mancanza di infrastrutture di base, le scarse misure di controllo e le profonde disuguaglianze sociali ed economiche ostacolano gli interventi di prevenzione e trattamento della malattia”: è quanto emerge da una nuova ricerca sull’epidemia nell’isola presentata dall’Istituto Igarapé, che ha sede in Brasile, di cui è pervenuta notizia all’Agenzia Fides. Dal primo caso documentato a maggio, ne sono stati individuati circa 40 mila sospetti, tenuti sotto controllo dal personale medico. Gli unici luoghi dove se ne registra u…

Forum sulla migrazione: analisi della realtà e proposte operative allo studio

Immagine
 STATI UNITI, Washington (Agenzia Fides) – Sono circa 800 i partecipanti al forum iniziato ieri, 7 luglio, per condividere informazioni e proposte sul fenomeno della migrazione negli Stati Uniti. La 2014 National Migration Conference (NMC), che si svolge a Renaissance Washington e si concluderà il 10 luglio, è organizzata dalla Conferenza Episcopale degli Stati Uniti (USCCB), dalla Rete cattolica dell'immigrazione legale (Catholic Legal Immigration Network, CLINIC) e dalla Catholic Charities USA (CCUSA).
Secondo la nota inviata a Fides da una fonte locale, l'obiettivo centrale è condividere l'insegnamento cattolico sociale sulla migrazione; l'informazione nazionale ed internazionale sulla vita e la dignità dei migranti, sul traffico delle persone e dei gruppi vulnerabili in movimento. Nel programma del forum si prevede anche di preparare un messaggio da portare ai singoli membri del Congresso, a Washington, ed ai rappresentanti di ogni stato che vive questa realtà co…

Assediata dai ribelli la Cattedrale di Bambari

Immagine
 CENTRAFRICA, Bangui (Agenzia Fides) - È circondata dai ribelli della Seleka la Cattedrale Saint-Joseph di Bambari, nella cui area sono accampati più di 12.000 sfollati, come aveva detto poco tempo fa all’Agenzia Fides il Vescovo locale lanciando un appello (vedi Fides 1/7/2014).
Secondo fonti della Chiesa locale contattate dall’Agenzia Fides nella capitale Bangui, “dalle scarse informazioni che ci sono giunte, si hanno notizie di feriti tra gli sfollati, ma è difficile al momento ottenere ulteriori informazioni, perché le linee telefoniche con la regione di Bambari sono bloccate”.
Alcune fonti di agenzia affermano che l’assedio è cominciato nel primo pomeriggio di ieri, 7 luglio. Gli assedianti hanno sparato contro il complesso della Cattedrale, che comprende una scuola e l’Episcopio. Secondo la testimonianza di un sacerdote, diverse persone si sono rifugiate nel presbiterio, ma alcune di loro sono state raggiunte da colpi di armi da fuoco. Una delle persone colpite sarebbe morta.
N…

Crescono le richieste al Presidente di fermare la normativa sull’aborto terapeutico

Immagine
 PERU’, Trujillo (Agenzia Fides) – In una lettera pubblica indirizzata al Presidente della Repubblica peruviana, anche l'Arcivescovo di Trujillo, Sua Ecc. Mons. Miguel Cabrejos Vidarte, ha manifestato la sua ferma opposizione all’introduzione della "Guida tecnica nazionale per l'aborto terapeutico" (vedi Fides 02/07/2014). Nella lettera, pervenuta all’Agenzia Fides, l'Arcivescovo elenca 16 punti che dimostrano come la disposizione ministeriale sia incostituzionale, giuridicamente errata e porti molta confusione nell'opinione pubblica.
Al n.6 si legge infatti: "Nel nostro codice penale l'aborto è un crimine, ma questa risoluzione vuole coprire tale crimine come una semplice ‘interruzione volontaria’, cosa che disorienta e lascia la porta aperta a presentare l'aborto come qualcosa che potrebbe essere depenalizzato". L’Arcivescovo quindi sottolinea (al n. 7): "Non è possibile che la vita umana dipenda dalla decisione di una commissione…