Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2014

La Chiesa impegnata nella riforma educativa del paese

Immagine
 CILE, Santiago (Agenzia Fides) – La Chiesa cilena guarda alla riforma dell'istruzione con speranza, i Vescovi considerano la riforma come necessaria, e adesso c’è maggiore interesse e desiderio di collaborare per il buon esito della riforma. Ieri, 29 maggio, nella sede della Conferenza Episcopale (CECh) a Santiago, Sua Ecc. Mons. Héctor Eduardo Vargas Bastidas, S.D.B., Vescovo di Temuco, ha presentato un documento preparato dalla Commissione per l'educazione della CECh, da lui presieduta, in cui si presentano alcune considerazioni sui contenuti della riforma educativa.
La nota inviata a Fides dalla Conferenza Episcopale sottolinea che la qualità consiste nell’offrire all'intera comunità un progetto educativo che permetta agli studenti di costruire un progetto di vita profondo, dove possano essere raccolte le loro preoccupazioni e si diano ad esse soluzioni definitive. La Conferenza stampa si è conclusa con un invito della Chiesa alle autorità del governo a chiarire alc…

Nuova sollecitazione dei Vescovi ai politici perché approvino con urgenza la riforma dell’immigrazione

Immagine
 STATI UNITI, Washington (Agenzia Fides) – Lo stesso gruppo di Vescovi statunitensi che lo scorso 1° aprile si era recato alla frontiera tra l'Arizona e il Messico per ricordare gli oltre seimila morti che in 15 anni hanno perso la vita tentando di emigrare verso gli Stati Uniti (vedi Fides 02/04/2014), si trova a Washington per sollecitare l'approvazione della riforma migratoria che da molti anni è oggetto di discussioni tra Repubblicani e Democratici senza progressi significativi. Ieri, 29 maggio, dopo aver celebrato la Messa nella chiesa vicina al Campidoglio di St. Peter's on Capitol Hill, a cui hanno partecipato anche alcuni politici, i Vescovi sono andati al Congresso per incontrare i legislatori di entrambe le parti, tra cui il presidente ("speaker") della Camera dei Rappresentanti, John Boehner.
"Non si tratta di politica, si tratta di umanità" ha detto ai giornalisti Sua Ecc. Mons. Eusebio L. Elizondo Almaguer, M.Sp.S., Vescovo ausiliare di …

La Chiesa: il delitto d’onore, pratica malvagia che va sradicata

Immagine
PAKISTAN, Lahore (Agenzia Fides) – “Condanniamo fermamente la brutale uccisione di Farzana Parveen Bibi, donna incinta lapidata a morte dai suoi familiari nel complesso dell’Alta Corte di Lahore. Il delitto d’onore è un'antica usanza diffusa nella società pakistana che deve essere sradicata al più presto. Questa pratica malvagia non può trovare posto in una moderna società democratica in cui il diritto alla vita di ogni persona (uomo, donna, bambino) va rispettato e difeso”: E’ quanto dichiara all’Agenzia Fides Sua Ecc. Mons. Lawrence Saldanha, Arcivescovo emerito di Lahore, dopo il barbaro omicidio della donna pakistana avvenuto nella città il 27 maggio scorso. Farzana è stata uccisa in pieno giorno da una folla di circa 20 persone perché alcuni mesi fa aveva sposato Mohammad Iqbal contro il volere della sua famiglia.
“E’ davvero deplorevole che Farzana Bibi sia stata lapidata a morte da suo padre e dai fratelli nel piazzale davanti dell'Alta Corte di Lahore e nessuno, nemmen…

Sono stranieri gli assalitori della parrocchia “Nostra Signora di Fatima” in cui è stato ucciso anche un sacerdote

Immagine
 CENTRAFRICA, Bangui (Agenzia Fides) - L’assalto contro la parrocchia “Nostra Signora di Fatima” nel centro di Bangui, capitale della Repubblica Centrafrica, è stato commesso da persone che non parlavano né il francese né il sango, la lingua locale. Lo afferma all’Agenzia Fides Sua Ecc. Mons. Dieudonné Nzapalainga, Arcivescovo di Bangui, che nota: “Gli assalitori gridavano in inglese ‘open the door’”.
Un gruppo armato di armi automatiche e lanciagranate ha assalito il 28 maggio la parrocchia dove si erano rifugiate diverse persone in fuga dalle violenze. Nell’assalto sono morte almeno 18 persone tra le quali vi è un sacerdote cattolico, p. Paul-Emile Nzale, 76 anni. Secondo fonti di Fides almeno 42 persone sono state rapite e i loro corpi sono stati ritrovati più tardi. Mons. Nzapalainga non è però in grado di confermare la notizia. “I sopravvissuti all’attacco che ho incontrato, mi hanno detto che sono state rapite delle persone, però sulla loro sorte ci sono ancora notizie contrad…

Una Chiesa dinamica, vitale e in crescita, nonostante le difficoltà: il Card.Filoni incontra Vescovi e sacerdoti del Camerun

Immagine
 VATICANO, Bamenda (Agenzia Fides) – Il dinamismo, la vitalità, l’impegno e la crescita della Chiesa del Camerun, “risultato dell’eccellente lavoro missionario compiuto da molti religiosi e religiose del passato a cui rendiamo omaggio; ma che è anche il frutto del lavoro pastorale che fate nelle vostre rispettive diocesi, con grande sacrificio e dedizione”, è stato messo in luce dal Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, il Card. Fernando Filoni, nel suo incontro con i Vescovi del paese africano, la sera del 28 maggio, a Bamenda (vedi Fides 26/05/2014;27/05/2014)..
“Nonostante i limitati mezzi a sua disposizione, e spesso in condizioni difficili – ha rilevato il Porporato -, la Chiesa cattolica contribuisce notevolmente ad alleviare la sofferenza delle persone afflitte da povertà, insicurezza e altre costrizioni sociali. Di cuore vi incoraggio a continuare questa importante missione di annunciare il Vangelo e di promuovere lo sviluppo umano, seguendo l'…

Cento anni dell’Evangelizzazione di Bamenda: approfondire la fede e rinnovare l’impegno missionario, raccomanda il Card.Filoni

Immagine
 VATICANO, Bamenda (Agenzia Fides) – Giovedì 29 maggio, solennità dell’Ascensione del Signore, il Card. Fernando Filonil, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, ha presieduto una Messa solenne per la chiusura del Centenario dell’Evangelizzazione dell’arcidiocesi di Bamenda in Camerun, durante la quale ha ordinato 7 diaconi e 9 presbiteri (vedi Fides 26/05/2014;27/05/2014). “A 100 anni dalla prima evangelizzazione – ha detto nell’omelia -, è bello che alcuni giovani di questa Chiesa desiderino offrire la loro vita al servizio di questa comunità. E' il modo più significativo di celebrare questi 100 anni, e per lodare il Signore per il dono che essi fanno di se stessi alla Chiesa”.
Il Prefetto del Dicastero Missionario, che ha portato il saluto e la benedizione del Santo Padre Francesco a tutti i presenti, ha sottolineato: “Queste ordinazioni ci ricordano la missione affidata alla Chiesa dal Signore risorto, e quindi affidata ad ogni cristiano: quella di e…

Isolati per la pioggia e senza aiuti delle autorità, “ma anche noi siamo Paraguaiani” grida il Vicario apostolico del Chaco Paraguayo

Immagine
 PARAGUAY, Chaco (Agenzia Fides) – L’isolamento e l’abbandono in cui le autorità statali hanno da tempo lasciato la popolazione del Vicariato apostolico del Chaco Paraguayo, in Paraguay, è stata duramente denunciata dal suo Vicario apostolico, Sua Ecc. Mons. Gabriel Narciso Escobar Ayala, SDB. La zona in questione si trova al nord del paese, quasi alla frontiera con Bolivia e Brasile. Da 3 giorni piove incessantemente e le strade sono totalmente distrutte o inagibili, lasciando isolata la popolazione.
"Come risultato della mancanza di responsabilità e di impegno, siamo isolati - ha dichiarato ad una radio locale il Vescovo -. Di questa situazione sono responsabili le autorità nazionali, perché devono garantire alla nostra popolazione l’accesso alla capitale e di poter andare in altre città senza dover fare un'odissea per riuscire a tornare a casa o dai propri cari".
La nota inviata all’Agenzia Fides riferisce la denuncia di Mons. Escobar Ayala nei confronti dei politi…

Dopo 10 anni la Presidente Kirchner partecipa al Te Deum per la festa nazionale

Immagine
  ARGENTINA, Buenos Aires (Agenzia Fides) – L'Arcivescovo di Buenos Aires, Card. Mario Aurelio Poli, ha presieduto ieri, domenica 25 maggio, la celebrazione eucaristica ed il Te Deum di ringraziamento nella cattedrale metropolitana, in occasione della festa nazionale dell’indipendenza. Al rito ha partecipato la Presidente argentina, Cristina Kirchner e il Capo del governo di Buenos Aires, Mauricio Macri. La nota inviata all’Agenzia Fides da una fonte locale, sottolinea che la Presidente non assisteva al Te Deum da 10 anni, non condividendo le parole pronunciate dall’allora Arcivescovo di Buenos Aires, il Cardinale Jorge Bergoglio, che in quella circostanza aveva denunciato l’indifferenza delle autorità nei confronti delle reali necessità della popolazione.
"L'unica strada da seguire per lo sviluppo dei popoli è quella della cultura dell’incontro. L'altro ha sempre qualcosa da offrirmi se mi avvicino senza pregiudizi" ha detto l'Arcivescovo Poli nella sua om…

Il Card. Filoni in Camerun, per il centenario dell’evangelizzazione di Bamenda, ed in Guinea equatoriale

Immagine
 VATICANO, Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, il Card. Fernando Filoni, sarà in visita pastorale in Camerun, dove concluderà le celebrazioni del centenario dell’Evangelizzazione dell’arcidiocesi di Bamenda, e in Guinea equatoriale.
Martedì 27 maggio il Cardinale incontrerà i formatori ed i 120 seminaristi del Seminario maggiore di Nkolbisson-Yaoundé. Il giorno seguente, 28 maggio, si recherà a Bamenda, dove benedirà un monumento commemorativo del centenario dell’evangelizzazione ed incontrerà i Vescovi. Giovedì 29 maggio, solennità dell’Ascensione, il Card. Filoni presiederà la Messa solenne per la chiusura del centenario dell’evangelizzazione, durante la quale ordinerà 7 diaconi e 9 presbiteri.
Il 30 maggio il Prefetto del Dicastero Missionario sarà in Guinea equatoriale. Nel pomeriggio si recherà nella Basilica dell’Immacolata, mentre il giorno seguente, 31 maggio, presiederà la Messa pontificale a chiusura del …

La Sud Corea invita un gruppo di cattolici nordcoreani per la Messa del Papa a Seul

Immagine
 COREA DEL SUD, Seul (Agenzia Fides) – La Corea del Sud ha invitato membri della comunità cattolica della Corea del Nord a partecipare alla Messa che Papa Francesco celebrerà a Seul a conclusione del suo pellegrinaggio dal 14 al 18 agosto: lo conferma all’Agenzia Fides p. John Bosco Byeon, Direttore delle Pontificie Opere Missionarie in Corea e Sottosegretario della Conferenza episcopale. Rappresentanti della comunità cattolica coreana si sono incontrati con alcuni membri della Chiesa cattolica della Corea del Nord a Shenyang, in Cina, il 18 e il 19 maggio scorso, e li hanno invitati a partecipare alla Messa del Papa.
Papa Francesco celebrerà la Messa nella Cattedrale di Myeongdong a Seul il 18 agosto e consegnerà un messaggio per la pace nella penisola coreana. Secondo alcuni funzionari del governo della Corea del Sud, i rappresentanti nordcoreani hanno detto che considereranno attentamente l'invito. La Chiesa in Sudcorea auspica e spera vivamente questo possa accadere.
Il 21 …

Incontri con i candidati: iniziativa della Chiesa per le elezioni di ottobre

Immagine
 BOLIVIA, Chuquisaca (Agenzia Fides) – I Vescovi e i responsabili della Pastorale Sociale-Caritas della Bolivia hanno proposto degli incontri di dialogo con i candidati alle prossime elezioni generali di ottobre, per elaborare insieme alcune proposte per i loro piani di governo. La nota inviata a Fides da una fonte locale riferisce che l'iniziativa è stata annunciata dall'Arcivescovo di Sucre, Sua Ecc. Mons. Jesús Juárez Párraga, S.D.B., al momento di presentare la Dichiarazione conclusiva del XIII Incontro della Conferenza Nazionale dei Vescovi e dirigenti della pastorale Sociale, riunita in questi giorni scorsi a Yotala.
La proposta nasce dall’attuale situazione politica del paese, che spinge a ricercare il modo più adatto di contribuire ai piani di governo. La Pastorale Sociale-Caritas ha infatti il mandato di promuovere la partecipazione dei cittadini e il rafforzamento della democrazia in Bolivia.
I Vescovi e i partecipanti della riunione hanno inoltre inviato una lette…

Dall’America all’Africa: Invio Missionario alla conclusione del Primo Congresso Americano della IAM

Immagine
 Aparecida (Agenzia Fides) – Con la celebrazione dell’Invio Missionario nell'auditorium del Santuario di Aparecida, si è concluso ieri, domenica 25 maggio, il Primo Congresso dell'Infanzia e Adolescenza Missionaria (IAM) dell’America (vedi Fides 15/05/2014; 23/05/2014). La celebrazione è stata preceduta da una sessione di lavoro in cui i segretari dei cinque forum tematici (bambini, adolescenti, giovani, famiglie e scuole) hanno riportato all’assemblea le conclusioni del lavoro svolto nel pomeriggio di sabato 24. Il Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie (POM) della Colombia e coordinatore dei direttori delle POM del continente, padre Mario Álvarez Gómez, si è congratulato con gli organizzatori del Congresso per l'iniziativa, che si è svolta con grande partecipazione e ha contagiato di entusiasmo missionario tutta l'America.
Secondo le informazioni pervenute all’Agenzia Fides, è stata decisa tra l’altro la creazione di una “Confederazione americana dell…

Il Cardinale di Seul visita la Corea del Nord

Immagine
 COREA DEL SUD, Seul (Agenzia Fides) – Il Cardinale Andrew Yeom Soo-jung, Arcivescovo di Seul, è il primo Cardinale cattolico romano ad aver messo piede in Corea del nord: oggi, 21, maggio – in un momento in cui l’animosità fra le due Coree si è riaccesa – l’Arcivescovo ha varcato la frontiera e ha compiuto una breve visita nella zona industriale di Kaesong, area dove, in base a un accordo fra i due stati, sorgono imprese e industrie dove lavorano fianco a fianco cittadini di Nord e Sud Corea. Secondo quanto appreso da Fides, il breve viaggio del card. Yeom, che è anche Amministratore apostolico di Pyongyang, aveva lo scopo di visitare il complesso (che resta un segno della cooperazione Nord-Sud) e di incontrare i sudcoreani che vi lavorano, lasciando loro un messaggio di incoraggiamento e di speranza. L’Arcivescovo rientra a Seul in giornata.
Mentre i rapporti tra le due Coree sono di nuovo molto tesi dal marzo scorso, un portavoce del ministero dell’Unificazione della Corea, a Seu…

La campagna di “Jubilee USA Network” per una finanza al servizio dell’uomo

Immagine
 STATI UNITI, Città del Vaticano (Agenzia Fides) – “Siamo convinti che il sostegno della Santa Sede e dei leader della Chiesa in tutto il mondo sia cruciale per fare pressioni sui governi”: è quanto hanno detto, in un colloquio con l’Agenzia Fides, i rappresentanti di “Jubilee USA Network”, a Roma per alcuni incontri in Vaticano, rimarcando “il meccanismo di ingiustizia alla base della crisi del debito e della crisi finanziaria, che colpisce gravemente i paesi in via di sviluppo in Asia, Africa e America Latina”.
Il Direttore esecutivo del network, Eric LeCompte, ha illustrato a Fides le principali aree di interesse in cui la rete, nata sull’onda del Giubileo del 2000, è impegnata: “I nostri sforzi mirano a costruire un sostegno politico necessario per influenzare decisioni a livello mondiale, il G20, le istituzioni finanziarie internazionali e le Nazioni Unite, per promuovere la riduzione della povertà e trovare soluzioni alla crisi del debito internazionale. Siamo impegnati a crear…

Si riprende il dialogo, ma servono fatti non promesse

Immagine
 VENEZUELA, Caracas (Agenzia Fides) – I Ministri degli esteri dell'Unione delle Nazioni sudamericane (UNASUR) e il Nunzio apostolico a Caracas hanno evidenziato la volontà del governo del Venezuela e dei partecipanti al tavolo di dialogo dell’Unità Democratica (MUD), "di continuare a lavorare per trovare soluzioni che portino vantaggio a tutti i venezuelani". I Ministri María Ángela Holguín (Colombia), Luiz Alberto Figueiredo (Brasile) e Ricardo Patiño (Ecuador), e l'Arcivescovo Aldo Giordano, hanno accolto favorevolmente il rifiuto "alla violenza in tutte le sue forme" espresso dal governo venezuelano e dal MUD, in un comunicato diffuso dal Ministero degli Esteri brasiliano, e la volontà delle parti di proseguire il dialogo.
Ieri, 20 maggio, i tre Ministri ed il Nunzio apostolico hanno avuto degli incontri con il governo e con i rappresentanti dell'opposizione per costruire "ponti di comunicazione" che permettano di riprendere i colloqui ch…

Un cardenal surcoreano visita por primera vez Corea del Norte

Immagine
 (Agencias) El arzobispo de Seúl, Andrew Yeom Soo-jung, se ha convertido hoy en el primer cardenal católico que pisa territorio de Corea del Norte, en un ambiente marcado por la tensión entre ambos países y a pocos meses de la visita en agosto del papa Francisco a Corea del Sur. (CE) (Agenzia Fides, 20/05/2014)

El arzobispo, de 70 años, cruzó la frontera esta mañana tras recibir el visto bueno de Pyongyang y Seúl para reunirse con trabajadores católicos surcoreanos del polígono industrial de Kaesong, único proyecto conjunto vigente entre las dos Coreas, informó a Efe una portavoz del Ministerio de Unificación de Seúl.
Se trata de la primera vez que un cardenal de Corea del Sur, donde el catolicismo es la tercera religión más practicada, viaja al vecino país comunista, caracterizado por la ausencia casi total de otro culto que no sea a los líderes de la dinastía Kim.
Antes de regresar esta tarde, el cardenal también tiene previsto citarse con directivos de las fábricas surcoreanas y …

La violenza di alcune zone centroamericane spinge i bambini ad emigrare anche da soli

Immagine
 EL SALVADOR, San Salvador (Agenzia Fides) – I rappresentanti dei Vescovi degli Stati Uniti d’America, del Messico e del CentroAmerica si incontrano per discutere le maggiori questioni inerenti al complesso fenomeno delle migrazioni. L'incontro, che è iniziato ieri, lunedì 19, a El Salvador, terminerà giovedì 22 maggio. Al centro dei colloqui c'è l'aumento del flusso dei minori emigranti, che viaggiano da soli verso gli Stati Uniti, e le alternative che possono essere adottate per proteggerli sia nei loro paesi di origine che lungo la rotta migratoria che percorrono.
La nota inviata a Fides da una fonte locale, riferisce quanto affermato da Sua Ecc. Mons. Eusebio Elizondo, Presidente della Commissione per le Migrazioni della Conferenza dei Vescovi Cattolici degli Stati Uniti (USCCB): "la violenza perpetrata dalle bande e la criminalità organizzata in alcune zone dell'America Centrale sono un fattore che contribuisce al grande numero di bambini che emigrano"…

La Chiesa alla vigilia del dialogo con il governo: i problemi non si risolvono ignorandoli

Immagine
 NICARAGUA, Managua (Agenzia Fides) – La Chiesa cattolica è pronta ad aprire il dialogo con il governo del Nicaragua: il primo incontro è in programma per domani, mercoledì 21 maggio (vedi Fides 9/5/2014; 14/5/2014). Secondo le informazioni inviate a Fides dal paese latinoamericano, in questi giorni i Vescovi si sono espressi, in luoghi e occasioni diverse, al riguardo.
Domenica pomeriggio, 18 maggio, il Cardinale Leopoldo Brenes, dopo aver celebrato la Messa all'aperto vicino alla parrocchia di Santiago Apostol, nella città di Boaco (al centro del paese), ha detto che i Vescovi sono pronti, ma non è bello anticipare i risultati del dialogo, e ha ribadito il concetto con uno dei suoi esempi tratti dalla vita quotidiana: "non si deve voler vedere il prodotto prima di mungere la mucca".
Il Vescovo di Granada, Mons. Jorge Solórzano, ha affermato che il dialogo ha sempre prodotto buoni frutti. Il Vescovo Ausiliare dell'arcidiocesi di Managua, Sua Ecc. Mons. Silvio Jo…

Proclamata la legge marziale: per la Chiesa urge “aprire un canale tra le parti”

Immagine
 THAILANDIA, Bangkok (Agenzia Fides) – “Da tempo eravamo in una situazione di stallo istituzionale. Nell’incertezza e nella precarietà, la popolazione ha apprezzato l’intervento dell’esercito che non è un colpo di stato ma serve a prevenire la violenza e il caos che danneggerebbe ulteriormente il paese: questo il fine della legge marziale. In una situazione polarizzata, è urgente aprire un canale tra le parti per risolvere la crisi istituzionale”. Con queste parole Mons. Andrew Vissanu Thanya-Anan, Segretario generale esecutivo della Conferenza Episcopale della Thailandia, commenta all’Agenzia Fides la situazione nel paese dopo che il capo dell'esercito, il Gen. Prayuth Chan, ha dichiarato la legge marziale per l’intera nazione.
Il Comandante, affermando la necessità di garantire la pace e l’ordine, ha invitato la popolazione a “continuare la vita come al solito”. La legge dà ai militari il potere di usare le armi per reprimere disordini, confiscare qualsiasi edificio, censurar…

“Ci sono le premesse per la guerra civile, ma la gente vuole la pace” dice Mons. Martinelli

Immagine
LIBIA, Tripoli (Agenzia Fides) - “Non si spara, ma la situazione rimane tesa, anche perché non si capisce bene cosa vi sia sotto e cosa i vari miliziani vogliano fare” dice all’Agenzia Fides Sua Ecc. Mons. Giovanni Innocenzo Martinelli, Vicario Apostolico di Tripoli, dopo i violenti combattimenti di domenica 18 maggio per il controllo del Parlamento libico, preceduti da pesanti scontri nell’est del Paese.
“Mi auguro che non ci sia una guerra civile, ma ci sono tutte le premesse perché possa scoppiare. La Libia sta vivendo un momento particolare. Non mi sono mai trovato in una situazione così critica. Speriamo che il buon senso prevalga. La mia speranza deriva dalla preghiera e dal fatto che la gente vuole la pace” evidenzia Mons. Martinelli.
“Dopo i pesanti combattimenti di domenica scorsa - spiega il Vicario Apostolico - il giorno successivo sembrava che non fosse successo niente: i tripolini erano scesi nei bar come se nulla fosse. Sono stupito di come la popolazione sia capace di pa…

I Vescovi: “È il momento di agire per approvare la riforma dell’immigrazione”

Immagine
 STATI UNITI, Washington (Agenzia Fides) – Il gruppo di vescovi cattolici che il 1° aprile ha celebrato la Messa nella frontiera Stati Uniti-Messico per gli immigrati morti nel deserto (Vedi Fides 02/04/2014), si recherà il 29 maggio al Campidoglio per continuare la campagna per la riforma dell'immigrazione.
Secondo una nota invita a Fides dalla Conferenza dei Vescovi Cattolici degli Stati Uniti (USCCB), in quell’occasione verrà presentato alla Camera dei Rappresentanti un messaggio dal titolo “è il momento di agire" in favore di una legge sulla riforma dell'immigrazione.
"Il nostro viaggio alla frontiera ci ha aperto gli occhi, ancor più di prima, abbiamo visto le tragedie umane generate dal sistema d’immigrazione attuale," ha detto Mons. Eusebio Elizondo, Vescovo ausiliare di Seattle e presidente della commissione USCCB sulle Migrazioni. "E' un passo naturale voler condividere con i legislatori a Washington la nostra esperienza e la nostra solidarie…

Uccisi un sacerdote e un laico Ministro straordinario dell’Eucarestia

Immagine
 PAPUA NUOVA GUINEA, Port Moresby (Agenzia Fides) – Un sacerdote e un laico cattolico della diocesi di Bereina sono stati uccisi domenica 4 maggio, per ragioni ancora da chiarire, mentre si trovavano per motivi pastorali in un’area remota della diocesi. Si tratta di p. Gerry Maria Inau, prete che aveva avuto una vocazione adulta ed era divenuto sacerdote circa 9 mesi fa, e Benedict, laico e Ministro straordinario dell’Eucaristia. La notizia, inviata a Fides dall’ufficio comunicazioni della Conferenza Episcopale di Papua Nuova Guinea a Isole Salomone, è stata confermata dal Vicario generale della diocesi di Bereina che, con un altro sacerdote, è giunto sul posto con un elicottero della polizia, fermandosi per le incombenze urgenti, come il riconoscimento del cadavere e la benedizione delle salme. Il Vescovo di Bereina e gli altri vescovi si trovano in Nuova Zelanda per l’Assemblea dei vescovi dell’Oceania, in corso dal 12 al 16 maggio.
Come riferisce a Fides p. Giorgio Licini PIME, …

Condanna della Chiesa per l’uccisione dei bambini, la violenza non si ferma nel paese

Immagine
 HONDURAS, Tegucigalpa (Agenzia Fides) – "Com'è triste sentire le notizie dei giorni scorsi, l'uccisione di bambini. Gli autori di questi crimini sono completamente sopraffatti dal male” ha affermato nell’omelia di domenica 11 maggio il Cardinale Oscar Andres Rodriguez Maradiaga, Arcivescovo di Tegucigalpa, capitale dell’Honduras. “Un bambino ciò che ispira è proprio tenerezza, rispetto, affetto. ci costa credere che siamo arrivati a questo punto, perché si è chiusa la porta a Cristo e si è aperto la porta al male?", ha domandato il Cardinale.
Il Paese è ancora sconvolto per l’uccisione di 2 ragazzi di 13 anni e uno di 7 che si erano rifiutati di collaborare con i membri della "Pandilla 18" (una delle gang che imperversano nel Paese). Il fatto è accaduto nel quartiere La Pradera al nord dell’Honduras, alla fine d’aprile.
Secondo la stampa locale è un aumento il numero di ragazzi uccisi per lo stesso motivo. Le zone più violente del paese sono Colon e Sa…

“E' impossibile abituarci alla droga e alla violenza”, inizia l’Assemblea Episcopale

Immagine
 ARGENTINA, Buenos Aires (Agenzia Fides) – Inizia oggi, 5 maggio, a Buenos Aires, la 107.ma Assemblea Plenaria dei Vescovi della Conferenza Episcopale Argentina, presieduta dal suo Presidente, l'Arcivescovo di Santa Fe, Sua Ecc. Mons. José María Arancedo. Saranno presenti tutti i Vescovi del Paese. Nell'ordine del giorno, inviato all’Agenzia Fides, si possono leggere i temi che saranno affrontati: condivisione e analisi della realtà pastorale e sociale, riflessione sulla "Evangelii Gaudium", pastorale della famiglia (in vista del Sinodo straordinario), preparazione del Bicentenario (2016) con un Congresso Eucaristico Nazionale, a Tucuman.
L'assemblea apre i suoi lavori con una forte preoccupazione della Chiesa per la tremenda crescita del narcotraffico nel paese. Droga e aumento della povertà sono i problemi maggiori della popolazione secondo gli ultimi studi e rilevamenti della Universidad Católica Argentina (UCA).
Iniziando ieri le celebrazioni del mese dedic…

“Non possiamo continuare a seppellire ogni giorno dei giovani” denuncia Mons. Rosa Chavez

Immagine
 EL SALVADOR, San Salvador (Agenzia Fides) – Il Vescovo ausiliare di San Salvador, Sua Ecc. Mons. Gregorio Rosa Chavez, nella sua consueta conferenza stampa domenicale, ha riferito di aver partecipato, martedì 29 aprile, all’incontro con il ministro della giustizia e della pubblica sicurezza per fare il punto sul nuovo processo di pacificazione nazionale.
Secondo la nota inviata a Fides, Mons. Rosa Chavez ha detto che la riunione ha ribadito tra l’altro che il processo dovrà essere “trasparente e inclusivo”, mentre un altro incontro è previsto per domani, martedì 6 maggio. Il Presule ha affermato: “è uno sforzo che merita sostegno. Non possiamo continuare a seppellire ogni giorno dei giovani nel nostro paese. Per questo bisogna cambiare molte cose, c'è molto da fare". Inoltre ha messo in rilievo che quando i Vescovi avranno deciso di partecipare ufficialmente al processo, come Conferenza Episcopale, allora si concorderà anche la forma di partecipazione, come Vescovi, come C…

I Vescovi denunciano la povertà di 50 milioni di messicani e l’inutilità delle riforme approvate

Immagine
 MESSICO, Città del Messico (Agenzia Fides) – "Le riforme sono necessarie per adeguarsi al presente in cerca di un futuro migliore. Ma non ci dobbiamo illudere! Se non viene riformata la mente e il cuore, la coscienza per creare una vera e propria scala di valori e la nostra capacità di solidarietà fraterna, non ci sarà riforma capace di aiutarci a superare le disuguaglianze intollerabili e le ingiustizie sociali che ci portano ad essere più attenti alla vita privata degli artisti che alla sofferenza dei migranti gettati da un treno per non pagare gli estorsori; oppure vedere solo come statistiche e notizie i sequestri, la tratta di persone, l'attività impunita della criminalità organizzata, il pizzo, la violenza e i corpi decapitati in fosse clandestine".
E’ un brano del comunicato, duro e senza precedenti nei rapporti tra il governo e la gerarchia cattolica, che i Vescovi messicani, riuniti in Assemblea (vedi Fides 30/04/2014), hanno pubblicato mettendo in discussion…